I.P.S. "F.S. Cabrini"

I.P.S. "F.S. Cabrini"

Noi abbiamo scelto! E tu?

Articoli con Tag scuola

Il MArTA

30 Mag 22 andrea_basile
CabriniLive , News , Rassegna stampa
, , , , , , , , , , , , , ,

Il MArTA Lab, dopo le numerose restrizioni dovute alla pandemia, apre il laboratorio di artigianato digitale all’Istituto Professionale di Stato F.S. Cabrini di Taranto per il progetto PON dal titolo Taranto in 3D coordinato dal prof. Ing. Domenico Schinaia.

Concorso ANPI: nota di merito per i nostri ragazzi

23 Mag 22 Maria Cristina De Mitri
CabriniLive , Docenti , Eventi , News , Rassegna stampa
, , , , , , , , ,

“L’opportunità interessa due soggetti: chi la offre e chi la accoglie”, con queste parole l’ex Direttore generale dell’USR per la Puglia, dott.ssa Anna Cammalleri, venerdì 20 maggio presso la sala conferenze del Dipartimento Jonico – UniBa, ha rivolto il suo saluto in occasione della cerimonia di premiazione del concorso ANPI “Il ruolo delle donne nella resistenza italiana e nella costruzione dell’Italia democratica”.

Per 12 dei nostri alunni (Leone Francesca, Guagnano Alessia, Di Summa Graziana, Frascina Giada, Scolozzi Sara, Peluso Alessandra, Lupo Alessandra, Boccasini Rita, Seprano Cosimo, Maggio Rita, De Pinto Desiree, D’Arco Federica) dei tre indirizzi chimico, audiovisivo ed aziendale, la partecipazione a questo concorso ha rappresentato un momento formativo e umano di grande importanza.

Good save the Food!

20 Mag 22 andrea_basile
CabriniLive , Eventi , News , Rassegna stampa
, , , , , , , , , , , , ,

Oggi una nostra piccola rappresentanza composta da: 5A Grafia e 4B CS Audiovisivo, accompagnati dalla Prof.sa Maria Messinese e dal Prof. Andrea Basile, hanno partecipato a Zero Spreco day, un evento promosso dalla regione Puglia e dal comune di Taranto. L’evento si è aperto con la presentazione dei progetti realizzati dai nostri studenti, un manifesto e un breve spot

EVENTO ROB.IN: CONSEGNA ATTESTATI

17 Mag 22 Maria Cristina De Mitri
CabriniLive , Docenti , Eventi , Incontri a scuola , Rassegna stampa
, , , , , , ,

“Insieme si costruisce…da soli non si va da nessuna parte”.

Con queste parole, oggi 17 maggio 2022, la prof.ssa Maria Giovanna Russo, responsabile dell’Orientamento allo studio per il progetto “ROB.IN”, ha introdotto una semplice ma significativa cerimonia di consegna degli attestati ai 53 ragazzi del nostro Istituto che hanno svolto 5 dei 10 “Laboratori digitali” promossi dall’associazione no profit tarantina “Europa Solidale Onlus” da gennaio ad aprile 2022.

Il progetto “ROB.IN – Robotica Educativa inclusiva per minori con Bisogni Educativi Speciali” è stato promosso da ESCOOP e selezionato dall’Impresa Sociale no profit “Con i bambini”, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Si tratta di un percorso di formazione giustamente teorico ma essenzialmente pratico su attività di forte impatto creativo e di progettualità innovativa che sfruttano le tecnologie digitali.

Sfida Fotografica “Emozioni in uno scatto” il vincitore del mese i aprile il nuovo tema

6 Mag 22 Tiziana Murianni
CabriniLive , News , Rassegna stampa
, , , , , , ,

Quebec il mio cavallo atleta: il riposo è la chiave del suo successo”. È questo il nome della scatto con il quale Davide Peluso della 3^B cultura e Spettacolo ha ottenuto il primo premio, per il mese di aprile, del contest fotografico “Emozioni in uno scatto”, promosso dall’ I.P.S. “Cabrini” di Taranto. Il vincitore, ha immortalato Quebec, poco prima del tramonto, con la sua Canon EOS 2000 D, durante una pausa, presso il centro ippico Tarantino, in via Alberto Sordi. Quebec appare perfettamente a suo agio davanti all’obbiettivo della macchina fotografica: affascinante, maestoso e bellissimo come se fosse nato per fare il VIP e non il cavallo. “Dopo un’esibizione, ci ha detto Davide, c’è bisogno di rallentare i ritmi, farlo riposare per riequilibrare il corpo. Questo periodo di riposo è essenziale per il ogni cavallo. Per gli atleti è importante prendersi una pausa per recuperare.

Sfida Fotografica “Emozioni in uno scatto” il vincitore del mese i aprile il nuovo tema

3 Mag 22 Tiziana Murianni
Senza categoria
, , , , , , ,

“Quebec il mio cavallo atleta: il riposo è la chiave del suo successo”. È questo il nome della scatto con il quale Davide Peluso della 3^B cultura e Spettacolo ha ottenuto il primo premio, per il mese di aprile, del contest fotografico “Emozioni in uno scatto”, promosso dall’ I.P.S. “Cabrini” di Taranto. Il vincitore, ha immortalato Quebec, poco prima del tramonto, con la sua Canon EOS 2000 D, durante una pausa, presso il centro ippico Tarantino, in via Alberto Sordi. Quebec appare perfettamente a suo agio davanti all’obbiettivo della macchina fotografica: affascinante, maestoso e bellissimo come se fosse nato per fare il VIP e non il cavallo. “Dopo un’esibizione, ci ha detto Davide, c’è bisogno di rallentare i ritmi, farlo riposare per riequilibrare il corpo. Questo periodo di riposo è essenziale per il ogni cavallo. Per gli atleti è importante prendersi una pausa per recuperare. Per tutto il mese d’aprile, gli animali sono stati i protagonisti “assoluti “ come delle vere e proprie star. Numerose le foto che sono pervenute di ogni razza, ma anche non di razza: cani, gatti, tartarughe e tanto altro.

“La Protezione Civile incontra le scuole” nell’ambito del percorso di Educazione Civica.

9 Apr 22 Maria Cristina De Mitri
CabriniLive , Docenti , Educazione civica , Eventi , Incontri a scuola , Rassegna stampa
, , , , , ,

Quante volte abbiamo visto, per strada e al telegiornale, le divise fosforescenti dei volontari della Protezione civile? Sono dei punti di riferimento, degli scogli a cui aggrapparsi durante i grandi disastri e le grandi emergenze. Eppure, ci siamo mai soffermati a pensare cosa facciano esattamente, quali siano i compiti e soprattutto, quale importante contributo diano alla nostra società e a tutti noi cittadini?

Venerdì 8 Aprile 2022 nell’Aula Magna del ns. Istituto, la professoressa Madera Filomena ha accolto l’Avv. Alessandro Basta, coordinatore della Protezione Civile del Comune di Taranto, il Sig. Vito Bax Vicecoordinatore e la Segretaria Sig.ra Alessandra Batavia, i quali, insieme ad altri volontari, hanno accettato gentilmente l’invito ad esporre ai nostri alunni delle terze classi non solo la struttura gerarchica della Protezione Civile, che coinvolge numerosi organi e moltissime persone, ma anche e soprattutto i compiti e i valori che ispirano questa organizzazione.

Sfida fotografica “Emozioni in uno scatto”: il vincitore del mese di marzo e il nuovo tema 

3 Apr 22 Tiziana Murianni
CabriniLive , Docenti , News , Rassegna stampa
, , , , ,

“La dignità della vecchiaia in uno scatto” è con questa foto che Samuele Lippo , della 5^B Aud, si è aggiudicato il primo primo, per il mese di marzo, del Contest fotografico “ Emozioni in uno scatto”, promosso dall’ I.P.S.” Cabrini” di Taranto. Il tema del mese appena trascorso è stato  la “Street Photography”.

Tornano le uscite didattiche

22 Mar 22 Maria Cristina De Mitri
CabriniLive , Docenti , Eventi , News
, , , ,

“Quando non c’è il pubblico, è come se all’opera teatrale mancasse un personaggio “ (Fabrizio Caramagna) …oggi quel personaggio al TaTÀ c’era: i ragazzi del Cabrini, protagonisti entusiasti.

Finalmente, dopo due anni di lockdown, restrizioni, didattica integrata, 230 alunni del nostro Istituto hanno potuto assistere allo spettacolo “Ulisse. Nessuno è perfetto” di Paolo Gubello e Salvatore Marci, regia Salvatore Marci all’interno della rassegna teatrale in matinèe per le scuole, “La scena dei ragazzi”, proposta dal CREST nell’Auditorium TaTÀ.

Sfida fotografica “Emozioni in uno scatto”: il vincitore del mese di febbraio, il nuovo tema

5 Mar 22 Tiziana Murianni
CabriniLive , News , Rassegna stampa
, , , ,

Per il mese di febbraio, è stata la foto “Il fascino della stazione di notte” di Aurora Frascella, frequentante la 1^ A c.s. , ad aggiudicarsi il primo premio del concorso “ Emozioni in uno scatto”. La giuria ha apprezzato l’originalità nell’elaborazione del tema proposto “frammenti notturni”. La fotografia notturna è un genere fotografico che fa della “scarsa illuminazione” il suo punto focale. Parlare di fotografia, spesso significa parlare di luce. E’ la luce che dà forma e volume alle cose, che crea atmosfere e suggestioni che, in sostanza, definisce il mondo così come noi lo percepiamo. Sembrerebbe quindi impensabile parlare di fotografia senza luce e in effetti fotografare senza alcuna fonte di illuminazione porterebbe sicuramente a scarsissimi risultati invece la fotografia notturna fa di ciò il suo elemento caratterizzante. Di notte o quando il sole cala, cominciano ad accendersi le luci negli edifici e sulle strade. Si possono ottenere scatti veramente efficaci sia catturando la skyline, fotografando la città da lontano, sia focalizzandosi su singole strade o su singoli edifici la cui illuminazione ci ispira. Un altro soggetto sono le scie di luce ed è questo quello che Aurora Frascella è riuscita a regalarci.