Ultima modifica: 15 Febbraio 2020

Uscita didattica: Lecce ebraica, 04-02-20

Le classi 3^ A Aziendale, 3^ B Turistico, 4^ A Grafico, 4^ B Turistico, 5^ B Grafico e 5^ B Turistico dell’IPS Cabrini si sono recate lo scorso 4 febbraio in visita guidata a Lecce, per un’uscita didattica lungo l’itinerario della Memoria 2020. Dopo aver studiato, nella giornata del 27 gennaio, le atrocità compiute dai nazisti del Terzo Reich nei confronti del popolo ebraico durante il Secondo conflitto mondiale, i nostri ragazzi hanno percorso il quartiere della Giudecca di Lecce, dove una guida esperta ha spiegato la presenza in Salento, già dal periodo medievale, di copiosi gruppi di ebrei. In seguito hanno visitato due mostre presenti nel Castello Carlo V: la prima riguardante una testimonianza documentaria sulla vita della comunità ebraica nei campi di transito salentini, al termine del Secondo conflitto mondiale; la seconda composta da un dettagliato reportage fotografico del campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, realizzato da M. Spedicato. Le classi hanno mostrato una sincera commozione alla vista delle immagini esposte, scaturita in riflessioni e domande poste alla guida, che hanno dato vita ad un dibattito sulla tolleranza, la discriminazione e la follia dell’uomo. Le docenti accompagnatrici Prof.sse Pacifico, Pelligrò, Perrucci e Sardella sono rimaste sinceramente colpite dall’interesse e dalla partecipazione degli alunni nei confronti di argomenti così complessi ed importanti, poiché solo la conoscenza della storia può aiutare le nuove generazioni alla comprensione e all’analisi critica del presente.